Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Bandi in corso FSE (Fondo Sociale Europeo)

      Bandi FSE
     Bandi FESR
Consulta in questa pagina le opportunità in corso offerte dal FSE (Fondo Sociale Europeo).

Istituzione di n°50 Borse di ricerca a laureati marchigiani nel settore delle ICT, domotica, ambient assisted living e nei settori correlati

giovedì 21 maggio 2015

La Regione Marche nell’ottobre 2013 ha emanato un Avviso Pubblico per l’assegnazione di n°136 borse di mobilità della durata di 12 settimane rivolte a tutti i laureati residenti nella regione Marche, finanziate nel quadro del Programma settoriale Leonardo da Vinci, per la realizzazione di tirocini formativi presso imprese situate in altri Stati membri dell’UE nel settore delle ICT, della domotica, dell’ambient assisted living e nei settori collegati.
La Regione Marche intende replicare la positiva esperienza con l’istituzione di n°50 (cinquanta) borse di ricerca della durata di dodici mesi, destinate a laureati marchigiani, da effettuare presso imprese con sede legale e/o operativa secondaria nel territorio regionale – indicate da ciascun candidato – operanti nel settore delle ICT, della domotica, dell’ambient assisted living e nei settori collegati.

Il presente Avviso Pubblico è pubblicato sul BUR n.42 del 21/05/2015.

Scadenza del bando: 20/07/2015

Scarica il bando

Allo scopo di permettere una più efficace valutazione dell’attività prevista – ai sensi di quanto disposto dall’art. 6 dell’Avviso pubblico – è facoltà dei candidati inserire all’interno dell’allegato A1 un breve testo descrittivo (digitandolo nel formulario all’interno della sezione “Descrizione del progetto”, campo “SETTORE DI ATTIVITA’…” ) in cui venga specificata l’attività che verrà svolta presso il soggetto ospitante nel periodo della borsa e gli obiettivi che si intende raggiungere. 
 
Le esperienze effettuate all’estero (nell’ambito dei progetti Neskimo o Erasmus placamento) vanno, invece, riportate all’interno del Curriculum (Allegato A5).


Ogni informazione relativa al presente Avviso pubblico può essere richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 
StampaVersione stampabile