Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Organizzazione

Il POR FESR 2007-2013 individua le Autorità responsabili della gestione e controllo  del programma, i settori responsabili della programmazione, del monitoraggio, dei progetti comunitari e delle attività di comunicazione del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Autorità

  • Autorità di Gestione
    L’Autorità di Gestione è responsabile della gestione e attuazione del Programma Operativo conformemente al principio di buona e sana gestione amministrativa e finanziaria.
    Questa funzione è di competenza del dirigente pro-tempore della struttura sottoindicata:
    P.F. Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE
    Via Tiziano, 44  – 60125 Ancona
    Responsabile: Mauro Terzoni


  • Autorità di Certificazione
    L’Autorità di Certificazione è responsabile della corretta certificazione delle spese erogate a valere sui fondi comunitari/statali per l’attuazione del Programma Operativo.
    Questa funzione è attribuita al dirigente pro-tempore della struttura sotto indicata:
    P.F. Autorità di Gestione del FAS, Autorità di Certificazione e Pagamento e Nucleo di Valutazione
    Via Gentile da Fabriano, 9 – 60125 Ancona
    Responsabile: Francesca Damiani

  • Autorità di Audit
    L’Autorità di Audit è responsabile della verifica dell’efficace funzionamento del sistema di gestione e di controllo.
    Questa funzione è attribuita al dirigente pro-tempore della struttura sottoindicata:
    P.F. Controlli di secondo livello ed Audit relativi ai fondi comunitari
    Via Gentile da Fabriano, 2/4 – 60125 Ancona
    Responsabile: Giovanni Rossini

  • Autorità Ambientale
    L’Autorità Ambientale assolve la funzione di garantire l’integrazione ambientale e di rafforzare l’orientamento allo sviluppo sostenibile in tutte le fasi di predisposizione, attuazione e sorveglianza del Programma Operativo regionale, assicurando efficacia e continuità al processo di valutazione ambientale strategica, anche attraverso il monitoraggio e la gestione di eventuali meccanismi di retroazione sul programma.


L’Autorità di Gestione, per meglio seguire l’attuazione degli Assi del Programma Operativo, si è organizzata individuando singoli referenti che vengono riportati qui di seguito.

Assi

StampaVersione stampabile