Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Progetto SKY

Programma

SKY - Environmental Education: Support key-competences' growth through mobility

Partner


Durata

15 mesi, da ottobre 2007 a dicembre 2008

SKY - Environmental Education: Support key-competences' growth through mobility


Soggetto Promotore
Regione Marche
Servizio Istruzione Formazione e Lavoro
Servizio Ambiente e Paesaggio

Soggetto Coordinatore
SVIM Sviluppo Marche s.p.a 
Capo progetto: Rodolfina Bucci
Gruppo di lavoro: Loreta Barbetti, Francesca Orazi, Nora Serrani, Carmen Somelli



Il progetto SKY - Environmental Education: Support key-competences' growth through mobility, co-finanziato dal Programma di Apprendimento Permanente 2007 - 2013 - Programma Settoriale Leonardo da Vinci - Mobilità VETPRO, con un importo complessivo di 37.900,00 Euro, è promosso dal Servizio Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Marche.

L'esperienza di scambio in mobilità transnazionale, alla quale si candida il progetto SKY, ha come obiettivo generale quello di sostenere i soggetti appartenenti al Sistema Regionale di Informazione Formazione Educazione Ambientale (INFEA), attraverso lo sviluppo e l'acquisizione, tra i propri partecipanti, di specifiche competenze, capacità professionali e conoscenze in materia di informazione, formazione ed educazione ambientale. In questo modo, si intende raggiungere un miglioramento in termini di qualità e di innovazione dell'intero Sistema Regionale INFEA

La durata prevista del progetto è di 15 mesi, da ottobre 2007 a dicembre 2008, che si articolerà nelle seguenti fasi:

  • Selezione dei partecipanti
  • Attività propedeutiche alla partenza
  • Svolgimento dei tirocini formativi
  • Monitoraggio e valutazione
  • Validazione delle competenze
  • Disseminazione

 Il progetto, attraverso l'attività di mobilità transnazionale in esso prevista, si pone i seguenti obiettivi specifici: 
sostenere i soggetti appartenenti al Sistema Regionale INFEA, promuovendone l'acquisizione di specifiche competenze in materia ambientale; 
promuovere un'azione di stimolo, educazione ed informazione a favore dello sviluppo sostenibile, tali da consentire la formazione di cooperazioni all'interno del partenariato; 
individuare nuove prassi e pratiche formative da trasferire all'interno della Regione Marche, per agevolare l'attività di progettazione di successivi interventi sulle stesse tematiche ambientali.

L'attività di mobilità transnazionale, consiste in una settimana di tirocinio presso i Partner Ospitanti del Progetto:


La settimana formativa prevede una serie di attività finalizzate all'acquisizione di metodologie e prassi innovative di formazione professionale; infatti saranno programmati degli incontri presso alcune organizzazioni locali che erogano servizi di formazione ambientale.
Le categorie professionali partecipanti individuate dal progetto sono: responsabili della Regione Marche per la programmazione e gestione formativa; responsabili delle Province di Ancona, Pesaro - Urbino e Macerata per la programmazione della formazione presso i relativi LABTER Provinciali; formatori presso i LABTER Territoriali e Centri di Esperienza (CE) presenti su tutto il territorio regionale; formatori della formazione professionale presso le associazioni ambientaliste delle Marche (Legambiente Marche, WWF Marche).

In particolare gli Organismi d'Invio, ovvero i soggetti direttamente coinvolti nel progetto sono:


In qualità di Organismo di Coordinamento, SVIM, nell'ambito del progetto Sky, si occupa della gestione operativa di tutti gli aspetti amministrativi, finanziari e organizzativi per i tirocini formativi all'estero dei vari flussi, garantendone il corretto svolgimento attraverso opportune attività di validazione e di verifica degli stessi. 
SVIM si occupa inoltre di coordinare i contributi di tutti i partner del progetto, e di gestire la fase di comunicazione e diffusione dei risultati conseguiti.
StampaVersione stampabile